1. L'associazione
2. Il Passato
3. Il Presente
4. Il Futuro
5. Contatto

-----------------------

1. L'Associazione

JazzFriends Association è una Associazione no-profit che promuove e diffonde la conoscenza della musica jazz attraverso la Direzione Artistica e l'organizzazione di concerti, rassegne, festival e seminari.

«L'Associazione si propone di promuovere e sostenere una presenza significativa nel mondo della Musica Jazz e di approfondire le domande umane fondamentali sollecitate dalla pratica e dall'ascolto del Jazz, di incrementare lo spirito di collaborazione e di mutua assistenza tra i musicisti e di valorizzare e diffondere la Musica Jazz.»

(Citazione dallo Statuto dell'Associazione)

Torna all'inizio

-----------------------

2. Il Passato

In questi anni di attività l'Associazione ha prodotto festival, rassegne e seminari come il «Valtellina Jazz Festival», «Tirano Jazz Masterclasses», «JustJazz», Rassegne di Jazz in diversi Comuni e Università Italiane con la partecipazione di alcuni tra i maggiori musicisti italiani ed internazionali, quali Franco Ambrosetti, Gianni Basso, Gianni Cazzola, Franco Cerri, Franco D'Andrea, Bruno De Filippi, Tullio De Piscopo solo per citarne alcuni. Tra i musicisti stranieri, l'Associazione ha ospitato in tournée Artisti del calibro di Jerry Bergonzi, Adam Nussbaum, Bobby Watson, Victor Lewis, Luis Agudo, Joe Diorio Al Crook, Billy Hart, Cameron Brown, George Garzone, Joe Calderazzo, Pete Malinverni e tanti altri.

Torna all'inizio

-----------------------

3. Il Presente

Siamo appassionati e continuiamo a promuovere questa grande musica perché:

1. perché il JAZZ è una musica triste e gioiosa insieme, che ha una tradizione profonda e che si è sempre riconosciuta e sviluppata in comunità ed entità sociali nelle quali è ben vivo il senso dell'appartenenza ad un popolo. Non è un caso infatti che molti fra i più grandi musicisti e le più grandi vocalist del jazz abbiano respirato fin da bambini l'aria delle chiese battiste, delle feste ebraiche e dei ristoranti italiani.

2. per la tensione e la dedizione esistenziale con le quali i grandi musicisti di JAZZ hanno testimoniato la bellezza incontrata nella musica.

3. perché il JAZZ è insieme un inno alla vita ed un grido commovente ed autentico, che anche se individuale, trova espressione solo in un collettivo, solo in un essere insieme in ogni attimo della musica.

4. per l'amore che il JAZZ ha sempre avuto per la propria tradizione, come se ogni gesto musicale potesse essere consegnato, tramandato, imparato ed approfondito nonin modo puramente scolastico, ma attraverso un processo di osmosi.

Torna all'inizio

-----------------------

4. Il Futuro

«LIFE IS SHORT, LISTEN TO JAZZ» (jerry bergnzi)

L'Associazione continuerà a perseguire il suo scopo sociale e ve ne daremo notizie aggiornate nella sezione «Attività» in questo sito.

Torna all'inizio

-----------------------

5. Contatto

Jazz Friends Association
Tenuta Occhio, 7
27020 Zerbolò (PV)
cell. (+39) 348 8100723
email info@jazzfriends.org

Torna all'inizio

----------------------


chi siamo | artisti | progetti| attività | calendario | officina | discografia |home |