ROYAL CUBA
Il "Son" cubano nel Jazz

Il meglio dei giovani musicisti cubani é riunito in questo gruppo che formatosi a Cuba é passato per la Florida e per New York prima di arrivare in Europa
L'ensemble di 8 elementi con una sezione fiati scatenata unisce gli elementi afro della Santeria, conservandone tutta l'autenticità, con il jazz più attuale.
Nella musica di questo gruppo s'intravede la vitalità di artisti quali Compay Segundo con la sua tradizione cubana, la spazialità di Miles Davis, l'energia di Charlie Parker, il tocco sanguigno di Carlos Santana e Jimmy Hendrix tutto questo in una sintesi musicale innovativa con una forza ritmica insuperabile, una ricchezza armonica singolare e una comunicazione di grande impatto
dovuta al fatto che per questi musicisti la musica è parte imprescindibile della vita e va vissuta dentro una compagnia umana perché, attraverso la comune passione, possa crescere un amicizia ed un gusto nel far musica insieme.


Eduardo Cespedes, leader del gruppo, realizza le sue prime tourneé in Panama, Messico, Perù, Nicaragua, Etiopia e Spagna. Nel '95 collabora con Josè Luis Cortez e fonda il gruppo "Bamboleo" arrivando ai primi posti nelle classifiche della radio e televisione cubana. Nel '96 si trasferisce in Italia e con "Edoardo Barreto y su banda" colleziona apparizioni televisive in programmi quali Roxy bar, Buona Domenica, Uno mattina e Help. Un anno più tardi collabora col percussionista Ernestico Rodriguez (Pino Daniele e Jovannotti) nell'orchestra "Cubanissima" e attualmente dirige l'orchestra "La Cubana".

Ascolta "So What "

info: Jazz Friends Association

Torna all'indice

------------------------------------------------

 


chi siamo | artisti | progetti| attività | calendario | officina | discografia |home |